Home » 2018 » Marzo

Monthly Archives: Marzo 2018

Vacanze pasquali 2018

uova-pasqualiComunichiamo a tutte le famiglie che le attività didattiche saranno sospese per le festività pasquali da giovedì 29 marzo a martedì 03 aprile 2018. Le lezioni riprenderanno mercoledì 04 aprile 2018. L’occasione è gradita per porgere a tutti i più sinceri auguri di una Serena Pasqua 2018.

24 e 25 marzo: Giornate FAI di Primavera

canne-della-battagliaSi terranno sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 le 2 Giornate FAI di Primavera presso l’antiquarium ed il percorso archeologico di Canne della Battaglia: visite guidate a cura degli “Apprendisti Ciceroni” della nostra Scuola. Si terranno laboratori quali “Occhio all’arte” (laboratorio di disegno dal vero per fare esperienza e conoscere opere d’arte che hanno tanto da raccontare), “Le antiche storie” (laboratorio di racconto e narrazione di gesta ed avventure raccontate in cerchio da giovani antichi eroi), ” Videamus” videoLab per immergersi nella storia fino a farne parte, utilizzando semplici app di animazione. Prenotazione obbligatoria al numero: 328 6515303. Vedi locandina.

Giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera

festa-unita-ditaliaIn occasione del 17 marzo, Giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera e per celebrare i 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione Italiana, verrà distribuita a tutti gli alunni una copia del testo della Costituzione. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha proposto tale iniziativa al fine di promuovere i valori fondanti espressi nella Carta, e gli ideali di democrazia, libertà, solidarietà e pluralismo culturale. Si invitano i Docenti dell’area linguistico- storico-geografica a leggere in classe la lettera del Ministro Valeria Fedeli e a riflettere con gli alunni sui principi e i valori fondanti della Repubblica Italiana. Agli alunni si affida questo prezioso documento, certi che ne avranno la dovuta cura e che diventi, per loro, riferimento per diventare “buoni cittadini”.

D.ssa Concetta Corvasce – Dirigente Scolastico

Finale regionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo – GMM18

Mercoledì 21 febbraio 2018, presso il Plesso “G. De Nittis” dell’I.C. D’Azeglio-De Nittis, “Grande Festa della Matemetica” con alunni di scuola Primaria e Secondaria, appartenenti a diverse scuole delle province BT-FG hanno disputato la FINALE REGIONALE DEI GIOCHI MATEMATICI DEL MEDITERRANEO-GMM18. Per l’I.C. D’ Azeglio–De Nittis, da sempre impegnato nello sviluppo delle abilità logico matematiche, si tratta ormai di una tradizione consolidata considerato che partecipa sin dalla 1^ edizione e che già da 3 anni si candida come Scuola Polo.


(altro…)

A spasso nel tempo…

Marzo 2018: è iniziata la quinta edizione del Corso di Archeologia presso l’I.C. D’Azeglio-De Nittis di Barletta. L’archeologa, dott.ssa Melania Marano, insieme alla referente di progetto, prof.ssa Anna Prisciandaro, da qualche giorno ha dato il via al nuovo corso destinato agli allievi del secondo livello.  Dopo tre lezioni  finalizzate all’acquisizione delle tecniche del rilievo, i piccoli archeologi si preparano a scendere in campo e sabato 10 marzo partiranno alla volta di Canne della Battaglia per toccare con mano le vestigia del passato. Buon lavoro!

Giornata Internazionale della Donna – Reading collettivo

mondadori-libriSi terrà l’8 Marzo dalle ore 18.00 alle ore 19.30, presso la Libreria Mondadori (sede di Barletta, Corso Vittorio Emanuele, 42), l’iniziativa nazionale “Grandi donne crescono, il futuro è rosa”. In occasione della Giornata Internazionale della Donna e in concomitanza con la recente uscita del secondo volume “Storie della buonanotte per bambine ribelli”, il Mondadori Store di Barletta, in collaborazione con il movimento Snoq Barletta, promuove un “Reading collettivo”delle storie tratte dal primo e secondo volume del libro di Francesca Cavallo ed Elena Favilli. Gli alunni del Liceo classico vivranno l’esperienza della lettura “prendendo per mano” i compagni di classe terza della Scuola secondaria di primo grado, al fine di promuovere il superamento della lettura come dovere scolastico per un obiettivo più ampio che coinvolga emozioni, sentimenti, esperienze affettivo-relazionali, culturali e sociali attraverso cui il libro possa trasformarsi, insieme ai compagni più grandi, in un’occasione d’incontro e di crescita e di realizzazione concreta della continuità verticale.