Home » Produzioni » PON FSE A.S. 2013/14 » Matematica Seconde

Matematica Seconde

Scegli tra…

A.S. 2013/2014 – Progetto “Pitagoricamente … insieme”

Il progetto, realizzato nell’ambito del PON C-1-FSE-2013-490, è nato dalla necessità di consolidare le competenze di base in matematica.

Il progetto è stato suddiviso in 3 segmenti didattici:

  • Modulo di Aritmetica (n. 4 incontri), incentrato su attività connesse ai concetti di frazione, numero decimale, radice quadrata, rapporti e proporzioni;
  • Modulo di Geometria piana (n. 3 incontri), basato su attività connesse al concetto di area delle principali  figure geometriche piane e al teorema di Pitagora;
  • Modulo di Statistica e Logica (n. 2 incontri), imperniato su attività riguardanti l’interpretazione e la costruzione di grafici, giochi e test di logica, atti a potenziare l’attitudine al ragionamento.

Per lo svolgimento delle attività si sono utilizzate le seguenti strategie d’intervento:

  1. Lavori di gruppo. Si è suddiviso il gruppo-classe in gruppi di 4-5 alunni, per sottoporre loro situazioni problematiche e test di natura alfanumerica, di ragionamento deduttivo e di interpretazione grafica; giochi di squadra, quale il puzzle, per riconoscere le diverse rappresentazioni dello stesso numero reale. La risoluzione dei problemi proposti si prestava bene ad interazioni collaborative, scambi di idee e confronto. Queste attività si sono rivelate di particolare importanza per lavorare sulla comprensione del testo, prima ancora che sull’analisi della situazione problematica, e hanno evidenziato una disabitudine degli alunni alla discriminazione tra informazioni rilevanti e superflue in un testo descrittivo/informativo. Il lavoro di gruppo si è concluso sempre con la fase di socializzazione dei risultati.
  2. Operatività manuale. Per taluni concetti più complessi, legati soprattutto alla geometria, si è optato per un approccio operativo e manuale abbinato al lavoro di gruppo. Il concetto geometrico “Equiscomponibilità di figure elementari e calcolo delle aree di poligoni” è stato proposto agli alunni attraverso la costruzione del Tangram e di modelli in carta, mediante i quali si sono poste in evidenza le relazioni tra i vari poligoni e si è visto come poter applicare la stessa formula in casi diversi. L’attività manipolativa è stata proposta anche per la dimostrazione del teorema di Pitagora.
  3. Laboratorio informatico. Per favorire un uso parallelo, da parte degli allievi, dei registri analitico-formale e sintetico-visivo, si sono integrati alcuni concetti con attività nel laboratorio di informatica, attraverso l’uso di particolari software: il software di geometria dinamica “Geogebra” per le figure geometriche e il software “Ms. Excel” per la statistica e la costruzione di grafici e tabelle.
  4. Approccio interattivo. Per consolidare alcuni concetti gli alunni hanno svolto test on line sul sito www.zanichelli.it o www.matematicainterattiva.it.
  5. Negoziazione dei significati con la LIM. La lavagna interattiva presente nell’aula in cui si sono svolti gli incontri, è stata utilizzata come supporto per la scrittura e come schermo per la proiezione di spiegazioni in Ms. PowerPoint.

Tutta l’attività si è svolta sempre in modo partecipato; la frequenza dell’intero gruppo classe è stata assidua.

L’interazione con l’esperta, Prof.ssa Michela Piazzolla, e la docente tutor, Prof.ssa Francesca di Rienzo, è stata efficace e funzionale per il pieno conseguimento degli obiettivi.

PITAGORICAMENTE INSIEME
 Fai click qui per guardare le attività svolte

Ultimi post

dicembre: 2018
L M M G V S D
« nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31